Verifiche impianti protezione scariche atmosferiche

La verifica dell’impianto di protezione dalle scariche atmosferiche, la cui periodicità è stabilita dalla tipologia dell’ambiente di installazione dell’impianto elettrico (rischio incendio, cantiere edile, locale medico 2 anni, negli altri casi 5 anni), è costituita da un esame documentale (analisi rischio fulminazione aggiornato all’ultima normativa in vigore, progetto elettrico, dichiarazione di conformità), da un esame a vista (verifica della congruità dell’impianto e della sua integrità) e da un esame strumentale (verifica della continuità tra gli elementi dell’impianto e verso l’impianto di terra). Al termine della verifica viene rilasciato il verbale, da custodire ed esibire seguito richiesta degli organi competenti.